• Arrow
    Arrow
    ArrowArrow
    Slider
Home / Informativa in materia di protezione dei dati personali

Informativa in materia di protezione dei dati personali

(Art. 13 D. Lgs. 30.06.2003 n. 196)
Secondo la normativa della Legge, si informa:

che i dati personali verranno trattati per finalità commerciali, di vendita diretta, promozionali, gestionali, statistiche, mediante elaborazione informatica con criteri prefissati;
che alcuni dati sono obbligatori ai fini dell’evasione dell’ordine ed il rifiuto di fornirli impedisce di ricevere la merce ordinata; altri dati (ad esempio il n. telefono) sono facoltativi e permettono all’azienda di migliorare il servizio al cliente; il rifiuto di fornirli non comporta conseguenze;
che i dati non verranno diffusi;

che i dati potranno venire a conoscenza di soggetti specificatamente incaricati quali dipendenti o altri collaboratori per i trattamenti necessari o connessi all’invio di materiale pubblicitario ed all’evasione dell’ordine e di terzi che svolgono o forniscono specifici servizi strettamente funzionali all’esecuzione del rapporto contrattuale, quali:
società di data entry, personalizzazione, imbustamento di messaggi, call center; Poste Italiane S.p.a.; Società che forniscono servizi di pagamento;
che il cliente ha diritto di ottenere senza ritardo:

a) la conferma dell’esistenza di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, delle finalità e modalità del trattamento, nonché della logica su cui si basa il trattamento;

b) gli estremi identificativi del titolare e del responsabile

c) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge;

d) l’aggiornamento e la rettificazione ovvero, qualora vi abbia interesse, l’integrazione dei dati;

e) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti c) e d) sono state portate a conoscenza di coloro ai quali sono stati comunicati salvo che ciò si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;

f) di conoscere, mediante accesso gratuito al registro di cui all’art. 37 D. Lgs. 196/2003 l’esistenza di trattamenti di dati che possono riguardarlo

g) di opporsi gratuitamente al trattamento di dati personali ai fini di invio di materiale pubblicitario e di vendita diretta.